Purophi – Exfoliating Serum

Ciao a tutti e bentornati sul blog! Una delle realtà più conosciute nel mondo della bio-cosmesi è Purophi.logo_purophi

Purophi è l’acronimo di “Pure Organic Philosophy” ed è un’azienda di cosmesi italiana con un nuovo approccio alla cosmetica tradizionale biologica, propone formulazioni innovative ad alte prestazioni ed in maggior equilibrio con l’ecosistema terrestre e cutaneo, senza elementi dannosi per la pelle ed il pianeta.

La fondatrice e l’anima di Purophi è Daniela Roppolo:

Amore per la Natura, professione nel mondo chimico-farmaceutico; che grande paradosso, vivevo tra due mondi opposti! Ho cercato per anni un equilibrio tra la mia personale predisposizione ed il mio lavoro. Poi, un giorno, la voglia di ricercare e sperimentare diventa un bisogno sempre più forte e la mia passione un’esigenza. Nasce Purophi, sintesi pura tra anima “green” ed innovazione scientifica. Oltre il naturale, onesto, libero, coerente: il mio grande sogno a piccoli passi è oggi una realtà.

Una delle caratteristiche dei prodotti di Purophi è la presenza di Bioliquefatti enzimatici da bucce di vegetali biologici. Dalle bucce di alcuni vegetali, grazie alle ultime ricerche in campo biotecnologico, sono stati sviluppati i bioliquefatti enzimatici, principi attivi innovativi a base acquosa, ricavati senza l’utilizzo di qualsiasi solvente chimico aggressivo o olio, ma solo attraverso enzimi naturali. I bioliquefatti sono principi attivi a basso peso molecolare, maggiormente biodisponibili e rapidamente efficaci e rendono le formulazioni di alta qualità e di provata efficacia.

Il recupero di elementi che andrebbero scartati rende questi prodotti sostenibili ed eco-dermocompatibili, quindi ecologici e dermoaffini. Non è presente nessun ingrediente di origine animale e le profumazioni sono completamente naturali. Tutti i principi attivi sono di provenienza italiana certificata come anche tutta la filiera del prodotto.

Purophi propone prodotti per il viso e per il corpo, ma oggi i riflettori sono puntati sull’Exfoliating Serum.

Purophi_ExSerum_01


Package

Bello, bello, bello! Un flacone elegantissimo nero con tappo bianco ed erogatore a pressione che può essere ruotato in modo da bloccarlo. Le scritte in verde vi presentano il prodotto sia nel modo d’uso sia negli ingredienti. L’ho trovato comodissimo e super funzionale, adattissimo alla texture del siero.


INCI

Aqua (Water), Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Glycerin, Mandelic Acid, Sodium Cocoyl Glutamate, Xanthan Gum, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Citrus Medica Limonum (Lemon) Fruit Extract, Hydrolyzed Grape Fruit Skin*, Hydrolyzed Wheat Bran*, Tartaric Acid, Citric Acid, Polyglyceryl-4 Caprate, Phenethyl Alcohol, Sodium Hydroxide, Ethylhexylglycerin, Parfum (Fragrance)**, Limonene**, Linalool**

*da agricoltura biologica certificata, **profumo naturale

Tanti i principi attivi presenti in formula:

  • aloeverail gel di aloe (Aloe Barbadensis Leaf Juice) corrisponde alla parte acquosa all’interno delle foglie, ha mille proprietà, è lenitivo del prurito, rinfrescante e antinfiammatorio, preserva l’idratazione cellulare, è antiossidante e stimola la produzione di collagene, perfetto per pelle secca, irritata e sensibile;
  • l’acido mandelico (Mandelic Acid) è un alfa-idrossiacido delicato che si estrae dalle mandorle amare, ha straordinarie proprietà esfolianti ed è ideale per pigmentazione irregolare, acne e piccole rughe; non è fotosensibilizzante quindi si può applicare prima dell’esposizione al sole;
  • il tensioattivo Sodium Cocoyl Glutamate è ecocompatibile, è ottenuto da olio di cocco e zuccheri fermentati, ha un’ottima tollerabilità cutanea ed buon potere detergente, è particolarmente adatto per formulazioni di detergenti delicati come quelle per l’igiene intima, per pelli sensibili o nei prodotti per bambini;
  • mela_pyrus_malusbioliquefatto da bucce di mela (Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract) la mela è ricca di principi attivi, fra cui molte vitamine (A, B, C, E), il betacarotene, la niazina, i fluoruri, il ferro e gli acidi citrico e malico, che svolgono una fondamentale azione cellulo-protettiva; è utile per rassodare la pelle e attenuare le rughe, contrasta gli arrossamenti del viso, ha proprietà idratanti e dona lucentezza alle pelli secche e spente;
  • limonibioliquefatto da bucce di limone (Citrus Medica Limonum (Lemon) Fruit Extract) ha spiccate proprietà idratanti ed esfolianti e grazie alla presenza dell’acido ascorbico, antiossidante ed inibitore dell’enzima tirosinasi, è indicato anche come attivo dei prodotti ad azione depigmentante e uniformante del colorito;
  • Vitis vinifera West Frisiabioliquefatto di bucce di uva bio (Hydrolyzed Grape Fruit Skin) ha un potente effetto antiossidante, mantiene l’idratazione e l’elasticità della pelle, protegge dai danni causati dal fotoinvecchiamento, migliora la microcircolazione e favorisce il corretto drenaggio vascolare proteggendo i tessuti;
  • bioliquefatto di crusca di grano bio (Hydrolyzed Wheat Bran) agisce sulle rughe in maniera immediata e mirata donando tono ed elasticità alla pelle;
  • l’acido tartarico (Tartaric Acid) ottenuto dall’uva e l’acido citrico (Citric Acid) sono altri due AHA e svolgono una delicata azione esfoliante.

Opinione Personale

L’Exfoliating Serum di Purophi è stato il primo prodotto di questo genere che abbia mai acquistato ed utilizzato. Sono sempre stata abituata ad utilizzare esfolianti di tipo meccanico, i classici scrub, ma avvicinandomi alla bio cosmesi ho conosciuto le strabilianti proprietà degli alfa-idrossiacidi e non ho potuto fare a meno di acquistare questo prodotto incuriosita dai possibili effetti sulla mia pelle. Il principale responsabile dell’esfoliazione enzimatica è l’acido mandelico che è molto più delicato dell’acido glicolico in quanto ha una struttura molecolare più grande e quindi agisce solo sullo strato superficiale dell’epidermide ed è più tollerato dalla pelle.

Purophi_ExSerum_02Anche se il nome “serum” può farvi pensare ad una consistenza liquida, si tratta in realtà di un gel bianco opaco dalla consistenza lattiginosa, il cui profumo davvero non saprei descrivere. Io non lo percepisco nè fiorito nè fruttato, sa di fresco ed è molto intenso e forse è l’unico aspetto di questo prodotto che non mi ha fatto impazzire, semplicemente perchè non riesco ad inquadrarlo.

In genere lo applico la sera dopo aver struccato il viso e prima del tonico, prelevandone una piccola quantità, pari a 3 push dell’erogatore. Come indicato dall’azienda, l’ho utilizzato in due modi diversi

  • applicandolo sul viso con movimenti circolari per poi rimuoverlo con un pad di cotone e risciacquarlo con acqua;
  • oppure applicandolo e lasciandolo agire per 1 o 2 minuti e risciacquandolo abbondantemente.

Ho preferito molto di più la seconda modalità, perchè gli effetti del tempo di posa sono sempre stati molto visibili sulla mia pelle, soprattutto in momenti in cui era particolarmente stressata. Nella mia routine settimanale mi dedico all’esfoliazione due volte, in genere nel weekend e il mercoledì, ma essendo un prodotto molto delicato non ho avuto problemi ad applicarlo più spesso. Soprattutto nel periodo del ciclo in cui la mia pelle dà il peggio di sè, ho trovato grande giovamento applicandolo 4 giorni di fila.

Durante il tempo di posa si percepisce una piacevole sensazione di freschezza, la pelle non brucia e non si ha nessun fastidio; dopo averlo rimosso non mi è mai capitato di avere rossori o bruciori, la pelle è liscissima come quella di un bambino, morbidissima, rimuove delicatamente le cellule morte e l’aspetto emaciato e stanco che alcuni periodi mi regalano sparisce in un attimo. E’ come se una patina di grigio venisse rimossa e la pelle risplendesse rinnovata ed ossigenata. Grazie ai suoi ingredienti che stimolano il microcircolo e la produzione di collagene e acido ialuronico, e ad un ‘applicaione costante, ho notato una maggiore compattezza, la grana è affinata ed in generale la pelle ha un aspetto molto sano e luminoso.

Vista la sua formulazione può essere utilizzato come trattamento per schiarire macchie dovute all’età o all’acne. Lo si applica tutte le sere per un mese, e successivamente una-due volte a settimana. Non saprei dirvi se applicandolo con questa frequenza è realmente efficace sulle macchie, perchè pur avendone alcune dovute all’acne adolescenziale ho preferito non seguire quest’applicazione, timorosa che un periodo così lungo possa essere troppo per la mia pelle, soprattutto per le zone più sensibili dove si trovano le macchie.

In conclusione vi consiglio di approfondire la conoscenza di Purophi, e di provare l’Exfoliating Serum. Non ho mai letto una recensione negativa su di lui, è adatto a tutte le tipologie di pelle e proprio grazie alla sua delicatezza, utilizzato costantemente, vi regalerà una pelle più sana e luminosa. L’unico ostacolo mi rendo conto che può essere il prezzo, ma il flacone vi durerà tantissimo e credo che la nostra pelle meriti un investimento del genere!


Valutazione e info utili

Voto Finale 8

Annunci

One thought on “Purophi – Exfoliating Serum”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...