Parentesi Bio – Siero Bibidi Bobidi Bio

Parentesi Bio nasce non come azienda di bio cosmesi, ma come blog, il blog di Sabina Giannatiempo. Di origini campane, la sua famiglia è proprietaria da generazioni di un frantoio a Battipaglia dove si produce olio extravergine di oliva biologico.
Dopo gli studi in social marketing e corsi di erborista, e grazie alla collaborazione
con un laboratorio italiano, nel 2016 realizza il suo progetto di dare vita ad una sua linea cosmetica, in cui l’olio del frantoio familiare diventa l’ingrediente protagonista.

ParentesiBioIn tante conosciamo la linea capelli, ma il prodotto di cui vi parlo oggi è il Siero Bibidi Bobidi Bio all’acido ialuronico potenziato, acquistato su Bellaecobio.

ParentesibioSiero_01Nato in collaborazione con la dottoressa Angelamaria Cola del laboratorio Afrodite Natura questo siero è un concentrato di attivi capaci di uniformare e illuminare l’incarnato, distendere le rughe e diminuire le borse e le occhiaie. I risultati si vedono se viene applicato per almeno un mese e può essere utilizzato sia da pelli con rughe d’espressione perchè grazie alla sua particolare consistenza si fissa all’interno del solco delle rughe riempiendole con un istantaneo effetto filler, sia da pelli giovani o che non presentano rughe marcate in modo da prevenire i segni del tempo rigenerando i tessuti. E’ totalmente privo di siliconi, paraffine, parabeni, oli minerali, è nickel tested e cruelty free.


Packaging

Questo siero magico è contenuto in un piccolissimo flaconcino in plastica con dosatore a pompetta. Il suo dosatore è perfetto per estrarre la quantità giusta pari a circa 3 gocce ad applicazione senza sprecarne neanche un po’. Il flacone in plastica trasparente è comodo perchè si può vedere in ogni momento quanto prodotto si può ancora usare, e non c’è pericolo che si rompa se cade, ma nonostante questo l’ho sempre ritenuto molto instabile perché molto leggero. Una cosa che apprezzo molto è che non esiste packaging secondario, sulla sua piccola etichetta troverete tutte le info utili.

ParentesibioSiero_02


INCI
Sodium Hyaluronate, Vitis Vinifera Leaf Extract, Palmitoylhexapeptide-19, Lecithin,Hydrolyzed Silk, Ci77891,Ci77491, Phenoxyethanol, Ethylhexyglycerin,Parfum

Pochi ma buoni, ecco gli ingredienti di questo siero:

  • l’acido ialuronico (Sodium Hyaluronate) è prodotto naturalmente dal nostro organismo e la sua azione permette di proteggere, donare turgore ed idratare la pelle, agisce anche come molecola anti-urto e lubrificante e previene il danneggiamento delle cellule. E’ presente in forma liposomiale (Lecithin), cosa che ne permette l’assorbimento cutaneo e il rilascio graduale, in modo da garantire un’azione idratante prolungata nel tempo.
  • Vitis vinifera West Frisial’estratto di vite rossa (Vitis Vinifera Leaf Extract) svolge un’azione antiossidante, che protegge la pelle dall’invecchiamento precoce, dagli agenti atmosferici e dai radicali liberi; ha proprietà astringenti, rassodanti e stimolanti sulla microcircolazione capillare.
  • peptidii peptidi sono sostanze di sintesi, costruite quindi in laboratorio. Sono attivi di piccole dimensioni formati da sequenze di aminoacidi simili a quelle della parte attiva di una proteina naturale, essi infatti mimano l’azione di una proteina naturale alla quale assomigliano, legandosi in modo specifico ai ricettori delle cellule che regolano particolari processi biologici. In particolare il Palmitoyl Hexapeptide-19 è un attivo di ultima generazione, che attenua le piccole rughe agendo a livello della contrazione dei muscoli mimici. Mima la tossina botulinica in modo sicuro e reversibile: test in vitro hanno dimostrato che inibisce il trasporto dei neurotramettitori che inducono la contrazione muscolare, riducendola del 30%. Il test condotto su volontari ha dimostrato dopo 28 giorni una diminuzione delle rughe del 38% (1);
  • le proteine della seta (Hydrolyzed Silk) sono in grado di formare un film sottile ed invisibile sulla pelle con effetto idratante e protettivo, donando così un effetto di morbidezza e setosità al tatto;
  • Phenoxyethanol e Ethylhexyglycerin sono due conservanti;
  • i due CI77891 e CI77491 sono coloranti, rispettivamente il biossido di titanio e la polvere di ossidi di ferro, il primo è utilizzato come polvere riflettente che minimizza le rughe otticamente e uniforma l’incarnato, il secondo è un pigmento di colore rosso e conferisce al prodotto il suo colore.

Opinione Personale

Potete credermi se vi dico che fino a 5 anni fa non utilizzavo nessun siero? Era una tipologia di cosmetico che quasi snobbavo, perché non ne capivo l’uso. Sono passati 5 anni, sono passata al bio, e ho capito che il siero è uno step fondamentale per la mia pelle ed ora non riesco più a farne meno.

L’ultimo in ordine di tempo che ho acquistato è stato il Siero Bibidi Bobidi Bio di ParentesiBio. Mi ha incuriosito prima di tutto il suo nome e quindi la sua promessa quasi magica di appianare le rughe e soprattutto di prevenirle. Come ogni volta che si hanno grandi aspettative, c’è sempre qualcosa che non va nel modo giusto, e infatti non sono riuscita ad apprezzarlo totalmente.

ParentesibioSiero_03La sua consistenza è quella di un gel molto fluido quasi acquoso di colore ambrato e dal profumo buonissimo, dolce ma non invadente. Ho cominciato ad usarlo a giugno, seguendo con assoluta precisione le indicazioni dell’azienda:

Stendere una piccola quantità di prodotto all’interno delle rughe levigando delicatamente in superficie con la punta delle dita. Data la sua consistenza densa e il suo obiettivo di filler, un semplice massaggio potrebbe non essere sufficiente; la zona da trattare va quindi distesa tra le dita prima dell’applicazione del prodotto che va poi picchettato all’interno della ruga per favorire la penetrazione. Per ottenere il massimo di funzionalità cosmetica occorre un impiego costante e continuativo, poiché l’azione chimica è basata sulla presenza fisica (accumulo) della sostanza sulla pelle. Un’eccessiva quantità ne pregiudica l’efficacia levigante.

Ho 45 anni ma non ho molte rughe (e qui ringrazio la genetica!), le uniche che mi accompagnano da qualche anno sono quelle del contorno occhi; la mia pelle è mista e ha bisogno di molta idratazione soprattutto in alcuni periodi dell’anno.

Essendo un prodotto applicabile sulla zona perioculare ho ovviamente concentrato tutto il mio impegno nella sua applicazione in questa zona del viso. Una volta steso e assorbito si avverte la classica sensazione di pelle che tira grazie alla presenza dell’acido ialuronico e al suo effetto tensore, e dopo pochi minuti le piccole rughette risultano più levigate e leggermente meno visibili. Non posso però dirvi di aver visto miracoli o magie, certo era anche assurdo aspettarsi che questo siero fosse una bacchetta magica, ma mi aspettavo un effetto più visibile, cosa che per il mio contorno occhi non è avvenuto neanche con un’applicazione prolungata nel tempo.

Quello che ho maggiormente apprezzato di questo prodotto è stata invece la sua capacità idratante e quindi il suo contributo alla prevenzione sui segni del tempo, che ho notato principalmente durante le mie vacanze estive.

Quando sono al mare la mia pelle subisce una radicale trasformazione, a causa del sole e della salsedine, diventa più secca e si disidratata molto facilmente. Perché ho apprezzato finalmente questo siero? Perché la sera dopo tante ore al mare, e dopo la detersione la mia pelle aveva bisogno di una maggiore idratazione, come se desiderasse un “sorso d’acqua” in più e questo siero ne ha soddisfatto in pieno la necessità. Tre gocce sono sufficienti per tutto il viso e il loro assorbimento è sempre stato velocissimo come se la pelle non aspettasse altro, lasciandomi una forte sensazione di sollievo. La pelle non solo è molto idratata, ma è anche morbida e più compatta. L’idratazione che conferisce permette di prevenire le rughe e su questo posso dire che mi ha soddisfatta, infatti durante i mesi in cui l’ho utilizzato non ne sono apparse di nuove.

Ho continuato ad utilizzarlo fino a ieri, soprattutto perchè a settembre la mia pelle raggiunge il peggio, come se si ribellasse allo stress estivo, per cui continuo a cambiare routine finchè non trovo quella giusta, ma questo siero non l’ho sostituito ma l’ho terminato fino all’ultima goccia.

In conclusione posso dirvi che si tratta di un ottimo siero idratante, utile alla prevenzione delle rughe, ma se vi aspettate miracoli sull’appianamento di queste forse ne potreste rimanere deluse.


Valutazione e info utili

Voto finale 7.5/10

  • PAO 12 mesi
  • QUANTITA’ 15ml
  • PREZZO 35 €
  • SITO AZIENDA PRODUTTRICE: http://www.parentesibio.it/
  • DOVE ACQUISTARLO: sul sito dell’azienda o su Bellaecobio

 

Annunci

One thought on “Parentesi Bio – Siero Bibidi Bobidi Bio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...