Veg Up – Rosemary Purifying Cream

Non so se capita anche ad altre blogger, ma ci sono recensioni che non vedi l’ora di scrivere perchè il cosmetico che ne sarà il protagonista è un piccolo gioiello, e speri che la tua recensione possa essere di aiuto nello scegliere un cosmetico di alta qualità! Il brand che ha creato questo prodotto è Veg Up, azienda italiana di cui vi avevo parlato nell’articolo dedicato al Botox Like Serum. Dopo circa 4 mesi di utilizzo, sono qui a cercare di trovare le parole giuste per descrivervi la mia esperienza con la Rosemary Purifying Cream.dav


Packaging

Una deliziosa scatolina in cartone è l’involucro per il flacone contenente la preziosa crema. Bianco latte il colore dominante affiancato dal rosa pastello e dal verde insieme ad un gruppo di rose rendono il packaging delizioso e molto femminile. Il flacone è airless con un erogatore perfetto, che vi permette di esercitare la pressione che volete per ottenere la quantità giusta per la vostra pelle. Sulla scatola trovare le indicazioni, la sua descrizione, l’INCI, il PAO, la certificazione AIAB.

dav


INCI

Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Ethylhexyl Stearate, Vitis Vinifera Seed Oil, Coco-Caprylate, Propanediol, Oryza Sativa Starch, Silica, Cetearyl Glucoside, Aloe Barbadensis Leaf Juice (*), Pyrus Communis Fruit Extract (**), Biotin, Caffeine, Mandelic Acid, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Hypericum Perforatum Flower/Leaf/Stem Extract, Helianthus Annuus Seed Oil, Camellia Sinensis Leaf Extract (*), Rosmarinus Officinalis Extract, Betula Alba Leaf Extract, Arctium Lappa Root Extract, Tocopherol, Tocopheryl Acetate, Ascorbyl Palmitate, Benzyl Alcohol, Hydroxyethylcellulose, Glyceryl Stearate, Xanthan Gum, Parfum, Ethylhexylglycerin, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Lecithin, Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, Hydroxycitronellal, Citric Acid.

98.5% origine naturale / 1.41% organico

Gli ingredienti di questa crema sono per il 98.5% di origine naturale e i principi attivi lavorano in sinergia per prendersi cura delle pelli miste e impure:Vitis vinifera West Frisia

  • olio di vinaccioli (Vitis Vinifera Seed Oil) questo olio viene estratto dai vinaccioli, i piccoli semi contenuti negli acini d’uva; ha un elevato contenuto in acido linoleico, un acido grasso che mantiene la pelle liscia e protetta garantendo una buona idratazione; ricco in polifenoli, svolge un’azione antiossidante, che protegge la pelle dall’invecchiamento precoce, dagli agenti atmosferici e dai radicali liberi; ha proprietà astringenti, rassodanti e stimolanti sulla microcircolazione capillare;
  • amido di risol’amido di riso (Oryza Sativa Starch) forte antiossidante, lenitivo, ideale per la pelle irritata e sensibile;
  • la silice (Silica) svolge una funzione assorbente ed opacizzante;
  • aloeverail succo di aloe (Aloe Barbadensis Leaf Juice) lenitivo del prurito, rinfrescante e antinfiammatorio, preserva l’idratazione cellulare, antiossidante, stimola la produzione di collagene, ideale per pelle secca, irritata e sensibile;
  • pera_cocomerinal’estratto di pera cocomerina (Pyrus Communis Fruit Extract) ricco di vitamine, svolge un’azione idratante, antiage e antiossidante, combattendo l’invecchiamento cutaneo e donando luminosità e tonicità alla pelle; la Pera Cocomerina partecipa al programma a sostegno della Biodiversità;
  • Biotina o Vitamina H (Biotin) ha proprietà riequilibranti e regola la secrezione sebacea;
  • la caffeina (Caffeine) ha proprietà lipolitiche, cioè agisce sulla lipasi, l’enzima responsabile della scissione dei grassi e stimola il drenaggio e la rimozione dei liquidi stagnanti, combatte efficacemente gonfiori, borse e occhiaie;
  • l’acido mandelico (Mandelic Acid) è un alfaidrossiacido estratto dalla mandorla amara, ha quindi proprietà esfolianti, schiarenti e antiossidanti, stimola il turnover cellulare e favorisce la produzione di nuove fibre di collagene, non è fotosensibilizzante per cui è possibile esporsi al sole anche dopo aver applicato la crema;
  • olio_di_mandorle_dolci_prunus_amigdalus_dulcisl’olio di mandorle dolci (Prunus Amygdalus Dulcis Oil) ha proprietà nutrienti, emollienti, eudermiche ed elasticizzanti cutanee;
  • ipericol’estratto di iperico (Hypericum Perforatum Flower/Leaf/Stem Extract) contiene l’iperina, flavonoide responsabile delle proprietà lenitive, antinfiammatorie, cicatrizzanti e riepitelizzanti, è utilizzato per il trattamento delle pelli arrossate, fragili e sensibili, la presenza dei tannini lo rende adatto al trattamento delle pelli grasse e impure;
  • camelial’estratto di tè verde (Camelia Sinensis Leaf Extract) si estrae dalle foglie della Camelia Sinensis, ha proprietà antinvecchiamento, tonificanti e ammorbidenti, anche in questo caso la presenza dei tannini lo rende adatto al trattamento delle pelli grasse e impure;
  • ROSMARINOl’estratto di rosmarino (Rosmarinus Officinalis Extract) ha una potente capacità di combattere i radicali liberi, è dermopurificante, astringente e regola la secrezione sebacea;
  • BETULA-PENDULAl’estratto di Betulla(Betula Alba Leaf Extract) ha proprietà lenitive e decongestionanti;
  • bardanal’estratto di bardana (Arctium Lappa Root Extract) svolge un’azione depurativa e decongestionante, regola l’attività delle ghiandole sebacee, ha proprietà lenitive, antibatteriche e antimicrobiche;
  • il tocoferolo (Tocopherol) e il suo estere, cioè la sua forma idrosolubile (Tocopheryl Acetate) hanno una elevata attività antiossidante;
  • Ascorbyl Palmitate cioè la forma sintetica della vitamina C, è un antiossidante.

Opinione Personale

Come ormai ho scritto più volte, la mia pelle è mista tendente alle imperfezioni, più secca e sensibile sulle guance, con la zona T capricciosa e che lucida molto velocemente. Pur avendo superato i 40 da un pò, non posso dire che la mia sia una pelle matura, le rughe ci sono ma concentrate sul contorno occhi e vicino alle labbra, Madre Natura è ancora clemente!

La mia necessità è quindi quella di trovare una crema viso che riesca a conciliare diverse esigenze:

  • ridurre la produzione di sebo e la presenza di impurità nella zona T
  • riuscire ad arginare l’odioso effetto lucido
  • fornire la giusta idratazione per i punti più sensibili
  • avere ingredienti antiage e quindi prevenire l’insorgere di nuove rughe
  • non essere troppo corposa e nutriente.

La Rosemary Purifying Cream è riuscita a soddisfare tutte le mie esigenze, riuscendo a stupirmi giorno dopo giorno.

davE’ una crema fluida bianco latte, non corposa, non pesante, non unta, la sua texture è perfetta, non fa scia bianca e si stende sul viso senza fare attrito assorbendosi molto velocemente. Vogliamo parlare della fragranza? E’ buonissima, fruttata e si percepisce chiaramente il profumo della pera, per cui è dolce, ma non fastidioso e nonostante io non ami le profumazioni dolci per me è diventato una vera coccola.

Ho iniziato ad utilizzarla alla fine dell’inverno, ho continuato durante tutta la primavera ed è terminata qualche giorno fa, per cui ho attraversato 3 stagioni senza che questa crema avesse un minimo cedimento nelle sue performance. Gli effetti sulla mia pelle sono stati strabilianti! Giorno dopo giorno ho visto affinarsi la grana, aumentare la luminosità, e diminuire la produzione di sebo, i suoi preziosi ingredienti sono infatti riusciti a normalizzare la mia pelle. E’ stata la mia compagna sia nella skin care routine serale sia in quella mattutina, e in tutti questi mesi non è apparso neanche un brufolo (ma davvero neanche uno!) e nessuna imperfezione! Già dalla prima settimana di utilizzo ho notato una diminuzione della produzione di sebo e il mio “tanto amato” effetto lucido che mi perseguita da sempre, notevolmente ridotto! Direi quasi un miracolo! A riprova di questo, mi è capitato di interromperne l’utilizzo per 4 giorni perchè ho voluto provare un campioncino di un’altra crema, purtroppo ho notato una regressione della mia pelle, più unta e appesantita, per cui sono tornata subito alla mia amata ( e ovviamente non acquisterò la crema del campioncino!).

Anche le parti più sensibili sono entrate in sintonia con questa crema perchè è riuscita ad apportare idratazione e nutrimento senza lasciarmi la sensazione di pelle “desiderosa d’altro” neanche dopo l’applicazione di una maschera purificante o nei giorni invernali in cui le temperature rigide mettono a dura prova le mie guance.

E le mie rughette? Sono sempre le stesse :-D, non ne sono apparse di nuove, e quelle che ormai sono diventate mie amiche sono più appianate e levigate. E’ anche un’ottima base per il fondotinta minerale, che si stende in modo uniforme e dura più a lungo.

Cosa posso aggiungere? E’ la miglior crema viso che abbia mai usato da quando ho iniziato ad utilizzare prodotti eco bio, a conferma del fatto che i prodotti di Veg Up hanno una qualità altissima! Portatrici sane di pelle mista e impura, vi dico solo una cosa COMPRATELA, è una meraviglia!


Valutazione e info utili

Profumo              ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 10

Efficacia              ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 10

Tollerabilità       ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 10

Qualità/Prezzo   ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 10

Packaging           ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 10

Voto finale 10

  • PREZZO 49 €
  • QUANTITA’ 50 ml
  • SITO AZIENDA PRODUTTRICE https://www.vegup.bio
  • PAO 6 mesi
  • DOVE ACQUISTARLA: sul sito dell’azienda e nelle bio profumerie fisiche e online
Annunci

3 pensieri riguardo “Veg Up – Rosemary Purifying Cream”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...