Alma Briosa – WonderMaschera

Alma Briosa è un’azienda italiana che sto imparando ad amare grazie ai suoi meravigliosi prodotti. Del Latte Tonico 2in1 Antiossidante vi ho già parlato, oggi invece questa review è dedicata alla WonderMaschera, Maschera Viso Illuminante.

WonderMaschera_01.jpg

Questa maschera fa parte della linea Wonder4Skin, presentata al Sana2016, costituita da altri quattro prodotti, il Burro Viso Rigenerante, l’Olio Bifasico Nutriente, il Docciaschiuma Equilibrante e il Balsamo Labbra Rigenerante. Certificata Autocert e Natrue, l’ingrediente principale che la caratterizza è la Vite con le sue mille proprietà che insieme a olii e burri vegetali provenienti da diverse parti del mondo, rendono la nostra pelle levigata, luminosa e idratata.


Packaging
La WonderMaschera è contenuta in un bellissimo barattolino di vetro con un tappo a vite in legno che lo rende originale e molto elegante, al suo interno è presente un ulteriore protezione. A sua volta il barattolino è contenuto in una piccola scatola decorata nei colori del beige rosso e verde comune a tutti i prodotti della linea.
Mi piace questo packaging, non solo perchè lo trovo molto bello ma perché è davvero pratico. Si preleva il prodotto agevolmente riuscendo a calibrare la giusta quantità e lo si utilizza fino all’ultimo senza problemi. Inoltre la quantità contenuta è di 50 ml, che con un utilizzo costante permette di rispettare il PAO che è di soli 4 mesi.

WonderMaschera_02.jpg


INCI

Solum fullonum (Fuller’s Earth)**, Aqua**, Glycerin**, Bentonite**, Helianthus annuus
(Sunflower) seed oil*/**, Rosa Moschata seed oil*/**, Vitis vinifera (Grape) leaf extract*/**, Vitis vinifera (Grape) fruit extract**, Citrus paradisi (Grapefruit) peel oil*/**, Benzyl Alcohol, Potassium Sorbate.
* ingrediente da agricoltura biologica
** ingrediente di origine vegetale / naturale

I principali ingredienti di questa maschera sono le argille:

l’ argilla terra di Fuller (Solum fullonum [Fuller’s earth]) è una delle argille più pure, ideale per le pelli grasse e con eccesso di sebo, e per l’acne, ha proprietà antibatteriche e cicatrizzanti; la bentonite è un anti acne, grazie al forte potere assorbente, che attira il sebo in eccesso facilmente. Se viene miscelata con acqua rende le molecole cariche così da attirare impurità e trasformarsi in una potente calamita naturale inoltre diventa altamente porosa e assorbe anche eventuali gonfiori e tutto l’eccesso di sodio.

Il compito di nutrire ed idratare la pelle è affidato a oli ed estratti vegetali:

olio_semi-di-girasole

l’olio di semi di girasole (Helianthus annuus (Sunflower) seed oil), è ricco di acido linoleico, vitamina E, vitamina A, è un potente antiossidante, rallenta l’invecchiamento, è emolliente ed idratante;

rosa-mosqueta

l’olio di rosa moscheta (Rosa Moschata seed oil) previene l’invecchiamento dei tessuti, ha proprietà emollienti ed elasticizzanti, ed è utilizzato per il trattamento delle smagliature e delle pelli rilassate e asfittiche;

Vitis vinifera West Frisia
Vitis vinifera West Frisia

gli estratti dalle foglie e dai frutti della Vite Vinifera (Vitis vinifera (Grape) leaf extract, Vitis vinifera (Grape) fruit extract) hanno notevoli proprietà antinvecchiamento, antiossidanti e protettive a livello delle membrane cellulari, adatti al trattamento della couperose e per la protezione delle pelli sensibili e facilmente arrossabili;

pompelmo_citrus_paradisi

l’olio essenziale di pompelmo (Citrus paradisi (Grapefruit) peel oil) è un antiossidante, agisce contro i radicali liberi, è astringente e antisettico, il suo profumo tonifica e rinfresca. E’ rosso sul biodizionario perchè fotosensibilizzante, in questo caso innoquo perchè si tratta di un prodotto a risciascquo.

Completano la formulazione la glicerina, e i due conservanti Benzyl Alcohol e Potassium Sorbate.


Opinione Personale

L’amore nei confronti di questa maschera non è nato subito, ma è stato necessario imparare a conoscersi per arrivare a scoprire che è una delle migliori maschere purificanti che abbia mai provato.

WonderMaschera_03.jpg

È una maschera di colore marrone ambrato (i miei figli mi prendono in giro perché sembro Burt Simpson!) dalla consistenza corposa di una crema in cui al tatto si distinguono i granellini delle argille. Il profumo è molto piacevole, io percepisco note agrumate, per cui non può non piacermi!
In genere la applico 1-2 volte a settimana sulla pelle detersa in un generoso strato che copre completamente il viso evitando il contorno occhi. La prima sensazione che si percepisce è che si tratta di una maschera molto asciutta e che tende a seccare molto velocemente. Ho infatti l’abitudine di inumidirla spruzzando dell’acqua termale ogni due minuti. Nonostante questo, non brucia ed è piacevole tenerla in viso.
Passato il tempo di posa, con le mani bagnate la si risciasqua seguendo movimenti circolari durante i quali la crema si trasforma in uno scrub molto efficace ma che sulla mia pelle può risultare fastidioso se non bagno a sufficienza le mani. Per risciacquarla non vi consiglio di utilizzare un panno in microfibra, dischetti o qualsiasi altro strumento che non siano le mani perché i piccoli granelli contenuti non vengono completamente catturati e si rischia che il risciacquo non sia completo. Richiede un tempo di risciacquo non brevissimo per via della consistenza densa e asciutta ma con le mani è sicuramente più semplice.
Il risultato è meraviglioso! La pelle è visivamente purificata e liscia. Il grigiume e le cellule morte sono spariti lasciando il posto a una maggiore luminosità. Gli effetti migliori li ho ottenuti sulla zona T perché ha contribuito a renderla meno lucida e ad impedire la formazione di impurità. Sui brufoli agisce asciugandoli ed accellerandone la guarigione e la sparizione.
Subito dopo è necessario applicare una buona crema idratante i cui attivi sono veicolati più efficacemente visto l’effetto depurativo che si ottiene. Grazie all’uso di questa maschera integrata in una routine specifica per la mia pelle ho notato una drastica riduzione dei brufoli e dei punti neri.

Veniamo ora al tempo di posa. La prima volta che l’ho applicata ho seguito le indicazioni dell’azienda, per cui l’ho risciasquata dopo un quarto d’ora. Il risultato non è stato piacevole perché si è manifestato un leggero rossore sulle guance e una fastidiosa sensazione di secchezza che a fatica sono riuscita ad eliminare con l’applicazione di una crema molto nutriente. Ho quindi dimezzato il tempo, e dopo alcuni tentativi ho individuato quello giusto in 6-7 minuti. Ho avuto conferma che la scelta fatta fosse quella giusta leggendo questo post di Alma Briosa dedicato proprio alla mia tipologia di pelle, pelle sensibile e impura come riconoscerla e come curarla.

In conclusione consiglio questa maschera a chi ha una pelle grassa o mista, anche particolarmente sensibile come la mia, sicuramente la miglior maschera viso provata finora, la ricomprerò ❤ !


Valutazione e info utili

Profumo              ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 9

Efficacia              ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 9

Tollerabilità       ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 8

Qualità/Prezzo   ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 9

Packaging           ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ 9

Voto finale 9

  • QUANTITA’ 50 ml
  • PREZZO 19.90 €
  • PAO 4 mesi
  • SITO AZIENDA PRODUTTRICE: http://www.almabriosa.it/
  • DOVE ACQUISTARLA: sui siti altrostile, bioemporio natura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...