La mia routine viso: gennaio – aprile 2017

Da quando ho aperto il blog non mi sono mai cimentata in un articolo di questo genere, per cui è giunto finalmente il momento di parlarvi della mia routine viso! I prodotti di cui vi parlerò li sto utilizzando più o meno da gennaio, dopo aver terminato il trattamento al glicolico, ma nonostante sia appena finito l’inverno, non posso definirla una routine viso prettamente invernale, perchè ci sono alcuni prodotti che continuerò ad utilizzare anche con l’arrivo della bella stagione (almeno finchè non li terminerò) e comunque tranne per il contorno occhi e in rare occasioni non prediligo mai prodotti troppo nutrienti perchè la mia pelle mista non gradirebbe affatto 😀 !

Come forse succede a tante di voi, devo ammettere che quando arrivo la sera stanca per aver passato una giornata interminabile piena di mille cose, spesso la voglia di dedicare 10 minuti alla quotidiana routine non c’è proprio, ma i risultati che ho ottenuto e che ottengo
costantemente prendendomi cura della mia pelle, sono una forte motivazione anche se gli occhi si chiudono e l’unico desiderio è un cuscino 💤 💤!

Leggendo l’articolo (interminabile 😀 !) vi accorgerete che molti degli step che seguo sono in comune con gli step della routine coreana, adattata al mondo bio, su cui potete leggere un interessantissimo articolo di MissHaul (Step Routine Koreana), uno dei blog che seguo da più tempo.

Ma diamo inizio alle danze 🎶 !!

01_sera

Dopo varie ricerche e fallimenti, ho finalmente trovato il bifasico, in questo caso due, che fa per me, Màri – Struccante Iperico per Occhi e Labbra e Entu – Struccante Rivitalizzante Iperico per Pelli Sensibili di MISS TRUCCO. Efficacia e delicatezza sapientemente combianate in un unico prodotto! Utilizzo entrambi tutte le sere per struccare gli occhi e il viso in combinazione con i pad in cotone. Non solo struccano benissimo non lasciando nessun residuo di make up ma, cosa fantastica, sono estremamente delicati e in particolare Mari non irrita assolutamente i miei occhi sensibili.

Per rimuovere tutti i residui di olio dalla pelle, subito dopo applico il Latte detergente Vivi Verde. Questo latte detergente è uno dei prodotti del marchio ViviVerde che preferisco, lo potete trovare alla Coop ad un prezzo davvero piccolissimo, circa 4€. Lo utilizzo tutte le sere stendendolo sul viso con un bel massaggio e poi lo risciacquo abbondantemente. Ha un profumo dolce buonissimo e la giusta consistenza, mi lascia la pelle morbida e pulita. Ve ne parlerò presto in una review dedicata!

Immancabile, almeno quattro sere su sette lo scrub esfoliante viso e in questo periodo la fa da padrone lo Scrub Viso ai Frutti Rossi di Biofficina Toscana (qui la review completa). E’ il mio scrub viso preferito! Mi piace tutto di questo prodotto, dal profumo, alla consistenza cremosa, alla grandezza dei microgranuli di lampone e ribes. Lo trovo perfetto per la mia pelle, elimina le cellule morte dolcemente e rende la pelle luminosa e levigata.

Ultimamente sto utilizzando molto poco i tonici mentre prediligo gli idrolati, in particolare l’Idrolato di Rosa La Saponaria che per ora è il mio preferito. L’ho trasferito in un piccolo contenitore con erogatore spray e dopo averlo spruzzato sul viso lo stendo con le mani per farlo assorbire meglio. La mia pelle mista lo ha gradito particolarmente per l’azione purificante, lenitiva e anti-age.

Prodotto fondamentale, a cui non rinuncio mai è l’Acido Ialuronico Dr Taffi. Posso solo definirlo uno dei miei “MAI PIU’ SENZA”. E’ un comodo gel trasparente e anche se il tubetto contiene solo 20 ml dura un tempo infinito perchè ne basta pochissimo. L’acido ialuronico è presente nei tre pesi molecolari: l’alto peso molecolare garantisce un effetto riempitivo delle rughe in superficie e rende la pelle idratata e setosa, il basso e medio peso molecolare penetrano più in profondità aiutando la pelle a mantenenrsi elastica e turgida. Lo uso tutte le sere applicandolo su tutto il viso ma in particolare sul contorno occhi e la mia pelle ne ha tratto devvero giovamento, la trovo più elastica e idratata e soprattutto non si sono formate nuove righette 😀 !

Quando ormai le forze stanno venendo meno e soprattutto il sonno dilaga, riesco a dedicare gli ultimi minuti ad applicare i prodotti idratanti e nutrienti. Prima dell’applicazione della crema viso, sono solita utilizzare un siero. Il Siero Viso Maria Antonietta di Sezione Aurea mi sta accompagnando da qualche mese perchè ne basta davvero poco per tutto il viso. Contrasta la formazione delle rughe grazie alla presenza dell’acmella, dell’acido ialuronico e dell’olio di argan. E’ molto leggero e la mia pelle lo assorbe in un attimo. Sicuramente ha contribuito alla mancata formazione di nuove rughette e a rendere la pelle più elastica.

Veniamo ora al contorno occhi. Durante l’inverno preferisco applicare su questa zona prodotti più nutrienti, anche perchè ho passato i 40 e mi piacerebbe che nuove rughette apparissero più tardi possibile. Una grande scoperta è stato il Siero Attivo Anti Age Latte e Luna. Presto vi parlerò in dettaglio di quest’azienda e dei suoi prodotti, intanto vi posso dire che il siero attivo anti age è un portento per il mio contorno occhi. Ne basta una quantità irrisoria e lo applico con un piacevole massaggio lungo tutta la zona perioculare. La sensazione di idratazione è istantanea e pur essendo un prodotto corposo e nutriente non mi ha generato imperfezioni di nessun genere. Lo applico la sera e durante la notte la mia pelle lo assorbe completamente, al mattino il contorno occhi è morbidissimo, disteso e nutrito, nessuna traccia di unto o di pesantezza.

E finalmente siamo arrivati alla crema viso, Green Energy Organics La Récolte des Plantes Crème Gourmande Précieuse n.2. Sto utilizzando questa crema da circa tre mesi e dopo un inizio un pò complicato, è nato un buon feeling con la mia pelle. Vi descriverò con maggiori dettagli la mia esperienza con questa crema in una review più dettagliata, per ora vi posso dire che la trovo una buona crema, la mia pelle mista dopo un primo periodo di rifiuto l’ha piano piano cominciata ad amare, e ora ne sta traendo benefici. Detossina, riossigena, depura e decongestiona e il risultato è una pelle più distesa e idratata.

La chicca finale prima di andare a dormire è l’Addolcilabbra alla Vaniglia di Alkemilla. Idratare le labbra è l’ultimo passo di questa routine, ma guai se dimentico di farlo. Gli addolcilabbra sono fantastici, colorati e dai mille gusti, tanto che è difficile scegliere, bisognerebbe averli tutti! Idratano e lasciano le labbra morbide, quello alla vaniglia è uno dei miei preferiti!

03_olio_maschera.jpg

La routine coreana ha come ultimo step l’applicazione di un olio o di una sleeping mask. A volte, non tutte le sere applico l’Olio bio di Rosa Mosqueta di Bioearth come trattamento nutriente. Nonostante sia un olio, al mattino la mia pelle non risulta appesantita ed è di una morbidezza che nessun’altra crema riesce ad uguagliare. Avendo la pelle mista non lo applico sempre, ma lo considero una coccola quando vedo la pelle più stressata del solito.

Credevate che fosse finita qui???? E invece no 😀 ! Una o due volte a settimana applico anche una maschera purificante, in questo periodo la Wonder Mask di Alma Briosa. Si tratta di una maschera molto particolare non solo per il colore (i miei figli ogni volta mi chiedono perchè ho la faccia come Burt Simpson!!) ma anche per la consistenza e gli effetti positivi. Abbiamo avuto un inizio un pò burrascoso, ma riducendo il tempo di posa la mia pelle ne trae immenso beneficio, perchè appare subito purificata e rigenerata. Presto una review!

02_mattina.jpg

Ovviamente anche al mattino mi prendo cura della mia pelle, ma la routine mattutina è molto più snella anche perchè il tempo è poco e bisogna sbrigarsi. La detersione del viso la affido al Latte Tonico 2in1 Antiossidante di Alma Briosa di cui vi ho parlato in questa review, e che è ormai agli sgoccioli ma che ho amato tantissimo perchè mi lascia una pelle fantastica, pulita e luminosa. Essendo un prodotto 2in1, posso tranquillamente passare all’applicazione del siero, nuovamente Maria Antonietta di Sezione Aurea. Per il contorno occhi al mattino preferisco applicare qualcosa di più leggero ma che faccia anche da base trucco. Il Siero Contorno Occhi e Labbra Detossinante La Récolte des Plantes di Green Energy Organics soddisfa tutte le mie esigenze ” mattutine”, è leggero ma idratante, si assorbe con un breve massaggio ed è un’ottima base per il correttore. Prima di passare al make up applico nuovamente la Crème Gourmande Précieuse n.2.

Finalmente l’articolo è finito, siete ancora vivi? Grazie a chi è riuscito ad arrivare fino alla fine :-D!  Spaventati? Mio marito si, e anche i miei figli che ogni volta che apro l’armadietto del bagno si domandano a cosa servono i millemila prodotti che custodisco come reliquie. Se penso che fino a un paio di anni fa, prima del bio, la mia routine era, acqua micellare o latte detergente e crema idratante, forse ora ho raggiunto l’eccesso opposto, ma ne vale davvero la pena!!! Pelle rinata, imperfezioni quasi inesistenti, e diciamolo pure, qualche anno in meno lo dimostro 😀 !

Com’è la vostra routine? Utilizzate qualcuno di questi prodotti?

 

 

 

 

Annunci

5 thoughts on “La mia routine viso: gennaio – aprile 2017”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...